Bansky before Bansky

By admin | 3 Aprile 2019

Molti critici sono concordi nel sottolineare che i manifesti del maggio francese abbiano aperto la strada della street art.

Una riprova arriva dalla mostra di Banksy a Milano, ospitata negli spazi del Mudec, nella quale viene presentato al grande pubblico uno dei più celebri protagonisti del panorama contemporaneo della cosiddetta street art.

All’interno del percorso anche uno spazio (nella foto) dove si propone un interessante parallelo fra i manifesti e slogan prodotti dei docenti e giovani artisti delle Belle Arti di Parigi (riunitisi nell’Atelier Populaire) per supportare il movimento studentesco nel maggio del 68 e le future opere di Bansky.